Giovedì 28 alle 5:11 l’ultimo quarto di questa Luna si mostra nel segno del concreto, solido e ambizioso Capricorno.
Questa Luna, a ridosso dell’equinozio, è stata davvero intensa e potente. La Luna che cadeva Piena poche ore prima dell’equinozio ha intensificato e potenziato le forze del momento, mostrandoci le ombre e le luci della nostra vita, delle persone intorno a noi e delle relazioni. L’equilibrio richiede sempre un lavoro per essere raggiunto e molto spesso passa davanti alla consapevolezza di quello che ci piace meno. Quando giorno e notte sono in bilico, anche noi lo siamo e restare in armonia non sempre è facile.


Con la fine di questa lunazione siamo pronti a lasciarci alle spalle tutto il mese e possiamo lasciare andare quello che ci appesantisce.
Lasciamo andare dentro quello che ci divide. Lasciamo andare le differenze per cercare una nuova unione migliore, cercando di fare luce sulle cose che ci accomunano più che su quelle che ci dividono. Iniziamo a cercare dentro di noi la speranza e la leggerezza che il periodo primaverile ed estivo portano con loro.
Fuori lasciamo andare.
Lasciamo andare, non nel senso di abbandonare, ma nel senso di lasciare che per un po’ le cose seguano il loro corso. Piano piano dalle cascate dei ghiacciai si sciolgono nevi che scavano nuovi fiumi, come sorgenti e altrettante strade e infinite possibilità. Interrompiamo l’azione e il controllo affidandoci in vera apertura, in queste ore in cui la luce della Luna cala, semplicemente lasciamo che le cose seguano il loro corso.


Capricorno guida queste ore di Luna calante. Il periodo è ottimale per eliminare le erbacce infestanti e creare sentieri in giardino, potare e concimare. La Luna calante in Capricorno può causare ipocrisie, mancanza di scrupoli e pigrizia. L’influsso può non essere molto favorevole alle unioni. Per fortuna l’antiscia con Giove e il sestile con Venere moderano questi effetti non proprio benevoli. I giorni del calendario lunare in cui la Luna si trova in Capricorno appartengono all’elemento Terra. Sono giorni d’impegno e di pensieri chiari e decisi. E’ un’energia che invita al lavoro, serio e costante, e alla pazienza.
Il compito evolutivo del Capricorno è quello di guardarsi dall’eccessivo attaccamento ai beni materiali per aprirsi ai sentimenti e al lato più spirituale della vita.
Se fosse un Tarocco il Capricorno sarebbe proprio la carta del Diavolo. Il Diavolo dei tarocchi rappresenta la materialità, il superficiale e tutto quello che crea attaccamento a soldi, sesso e potere.

In Salute con Radici e Cortecce
Dall’acero allo zenzero, tisane, ricette e consigli per il benessere quotidiano
€ 9,90

Tutte queste cose non sono male di per sé, ovviamente! ma il Diavolo rappresenta l’asservimento ad esse. Quando queste energie prendono il sopravvento e noi non siamo più liberi di spostarci godendo di tutti gli aspetti della vita, ma ci muoviamo solo in base a queste energie.
Capricorno è capace e ambizioso, deve però ricordarsi di non eccedere nella sua corsa verso il successo. Deve restare libero di amare e muoversi in un equilibrio perfetto tra anima e materia, cuore e sentimenti.

Manuale di un Monaco Buddhista per Abbandonare la Rabbia
Accumulare energia positiva per trovare un animo sereno
€ 13,90


Il consiglio è di restare attenti alle piccole cose.
Le cose più eclatanti danno allegria ed euforia, ma spesso nel tempo rivelano la loro caducità.
Tenete bene a mente cosa è davvero importante e cosa no.
E che la Luna porti via con sé tutto quello che ci limita, ci opprime, ci offusca.
E che la Dea vi porti sempre sul palmo della sua mano.

Sara
Riproduzione consentita con citazione della fonte
https://lasorgenteeladea.blogspot.com/

Mi chiamo Sara Cabella sono Moon Mother Mentoring di 3° livello e Master Reiki.
Inizio il mio percorso 14 anni fa frequentando l’accademia di naturopatia A.N.E.A . Partecipo ai Corsi di Spiritualità Aquariana a Novi Ligure tenuti da Piero Vivoli e in quegli anni inizio a coltivare la passione per il celtismo e per i culti legati alla Dea Madre e al Divino Femminile. Oggi facilito Cerchi di Donne, tengo seminari e laboratori esperienziali e mi occupo della Luna e degli astri con le stesure dei Temi Natale. Dal 2016  pubblico articoli su vari blog e pagine che parlano del particolare momento di purificazione e risveglio che stiamo vivendo.

Ricordo che sono attiva con le stesure dei vostri Temi Natale che vi verranno inviati ovunque voi siate via mail.

Mercoledì 3 aprile a genova in Meridiana condivideremo un Cerchio Sacro delle Donne in cui andremo a investigare insieme l’incontro tra maschile e femminile.
SABATO 6 E DOMENICA 7 APRILE SEMINARIO DI 1 LIVELLO REIKI a Genova sempre in Meridiana.

Mentre lunedì 8 Aprile sono a Cuquello ( provincia di Alessandria, strada statale tra Novi Ligure e Tortona) con le sedute individuali di riequilibrio energetico.

Per info e prenotazione scrivetemi in chat dopo avermi chiesto l’amicizia su FB a https://www.facebook.com/sara.cabella
o via mail a saracabella@gmail.com
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento