l'alba del sesto sole

URANO TORNA IN MOTO DIRETTO E ORA TUTTO DIVENTA FLUIDO DOPO MESI DI RALLENTAMENTO di Stefania Marinelli

| 0 commenti

Mentre l’attenzione generale è stata focalizzata sui grandi movimenti interiori di destrutturazione pesante dei parametri individuali e collettivi, lo scorso 11 gennaio Urano è tornato in moto diretto. Che cosa rappresenta Urano? E’ la parte umana più connessa con le frequenze elevate della Fonte. E’ una corrente che ci attraversa e prepara la personalità al contatto diretto con il Sé. In astrologia i movimenti di Urano sono lenti, esso rimane in un Segno 7 anni, determinando l’andamento del risveglio della coscienza umana. Nel 2011 ha iniziato un transito in Ariete (primo Segno zodiacale, il Pioniere) che ci ha accompagnato dentro la fine del mondo così come lo conoscevamo, accaduto nel 2012. Dal 2012 al 2018 ci ha insegnato a lasciar andare tutto ciò che pensavamo di essere.

Poi è entrato in Toro, e dal mondo del Fuoco dell’Ariete, dei grandi progetti, dell’apertura al Nuovo, Urano è passato in un Segno di Terra, per radicare il Nuovo nel nucleo del pianeta, fino al 2027. Un viaggio importante. Il processo di destrutturazione è diventato irreversibile e inevitabile. Il suo transito è sempre diretto da gennaio ad agosto,  cioè le energie ci accompagnano in un impeto costruttivo verso il Nuovo. Da agosto a gennaio il suo moto diventa retrogrado, cioè le energie rallentano, sorgono le difficoltà, ma solo per portare la destrutturazione dentro le cellule.

La Biodiversità a piccoli passi
€ 9,90

Potremmo sentire che tutto rema contro, in realtà stiamo facendo esperienza del Nuovo già applicato alla vita. E’ difficile perché non sempre la personalità si è allacciata al Sè, e probabilmente non siamo ancora completamente usciti da tutti i pertugi dove è incastrata la paura.

Ora è di nuovo iniziato il moto diretto (11.01/15.08.2020 da 02 a 10° Toro). Ciò coincide con il Cielo Astrologico senza più retrogradi. Il movimento è solo verso avanti, nulla più ci lega al passato, almeno fino ad aprile. Ogni anno è così, sono i movimenti sincronici duali del nostro mondo. E’ come il ciclo della respirazione o l’alternarsi del buio e della luce.
Ci si espande e poi ci si contrae. Diventiamone consapevoli e accompagniamo l’alternanza in maniera spontanea.
Manuale di un Monaco Buddhista per Raggiungere l'Illuminazione
48 passi zen verso la felicità
€ 12,90

I Segni Cardinali (Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno) amano le novità e le aperture, per cui si sentiranno di poter scavalcare qualsiasi ostacolo. La loro forza e determinazione è una benedizione perché non si fa fermare dall’imperante stato di coscienza della paura.
I Segni Fissi (Toro, Leone, Scorpione e Aquario) sono direttamente interessati da questo moto. Essi hanno il compito di radicare la nuova frequenza di apertura al Nuovo, lasciandosi andare al flusso che sta attraversando la Terra in questo momento. Siamo antenne che ricevono e poi scaricano le frequenze celesti dentro il nucleo della Madre attraverso il sistema nervoso e la respirazione. E’ tempo di accorgersi di essere strumenti utilizzati dallo Spirito per incarnarsi sulla Terra.
I Segni Mobili (Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci) ricevono una spinta dal passato, perché Urano viene da dietro, essendo in un Segno Fisso. Per cui il flusso verso il futuro si è attivato e va assecondato. I nativi nati in questi Segni rappresentano la nuova umanità allineata con la Fonte.
Oggi siamo nel terzo giorno dell’Onda Incantata della Notte Blu, Serpente Rosso Elettrico, Kin 185. Ricordiamo sempre che un giorno Serpente trasporta informazioni intuitive rispetto al luogo da cui proveniamo, sulla nostalgia di Casa, perché è connesso con Maldek, il pianeta perduto. Tempo di amare la ferita, qualunque essa sia, e notare come essa funga da promemoria rispetto al nostro luogo di origine. Cerchiamo quel luogo dentro di noi e amiamo la sua frequenza. Quella è la nostra Fonte.
In lak’ech!
Stefania Marinelli

 

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.