l'alba del sesto sole

VENERE IN CAPRICORNO- FEBBRAIO 2019 : RELAZIONI SAGGE E MATURE, SOPRATTUTTO CON NOI STESSI

| 0 commenti

Il 3 Febbraio Venere è entrata in Capricorno e la sua presenza in questo segno potrebbe stimolarci a diventare più autosufficienti o determinati nel mantenere in armonia le nostre relazioni, infatti una Venere in Capricorno non si tira indietro difronte alle difficoltà e non molla di certo facilmente!
Rispetto, integrità ed impegno, queste le parole d’ordine in una relazione. 
Oppure potrebbe stimolare il nostro desiderio di indipendenza o il raggiungimento dei nostri desideri. Molto ovviamente dipende dal nostro tema natale ed ovviamente ad ognuno parlerei in modo diverso, ma se dovessi osservare questo Tema Natale come se rappresentasse la collettività includendo anche gli altri corpi celesti, potrei suggerire di stare molto attenti a quella voce che vi sussurra di resistere, che avete il potere e la forza di farcela da soli, ma che per farlo non dovete cedere alla vulnerabilità ma rimanere centrati sui vostri obiettivi continuando a difendere la vostra individualità ed unicità. Perché lo dico? Perché questa Venere presto si congiungerà a Saturno, a Plutone e Nodo Lunare Sud e dunque al passato Karmico e collettivo.
Chi non si porta sulle spalle il peso della solitudine e dell’esilio? Chi nella propria vita non ha dovuto resistere, persistere e continuare a lottare senza avere mai il tempo di fermarsi e di potersi permettere di piangere o di sentirsi stanco e stufo di continuare sempre a lottare per cercare di sopravvivere in solitudine? Chi non si è fatto in qualche modo schiacciare ed umiliare a tal punto di lottare per rivendicare il suo valore dimostrando la sua forza e la sua auto-sufficienza?
Persi in tutte queste distrazioni, quanto abbiamo rinnegato e nascosto la nostra vulnerabilità?
Scrivo questo non solo per questi importanti pianeti appena citati e per il Nodo Sud in Capricorno ma anche per Marte che in questo momento è in Ariete e che pertanto potrebbe stimolarci a VIVERE! Il punto è che se siamo ancora ancorati al passato e a quel senso di solitudine e rifiuto e a quella convinzione che la nostra determinazione ed indipendenza è importante, questo Marte potrebbe procurare un pò di frustrazione perché sta stimolando la nostra vulnerabilità così duramente nascosta e pertanto potremmo percepirlo come attacco, proiettandolo ovviamente fuori. Marte tra oggi domani e dopo è congiunto ad Eris ed Eris è molto legata ad una rabbia ancestrale proprio legata al rifiuto, pertanto la rabbia verrà molto stimolata, e dietro la rabbia probabilmente si nasconde un senso di vergogna o di colpa. Tra l’altro il 13 Febbraio Marte si congiungerà ad Urano la frustrazione potrebbe aumentare notevolmente dato che entrambi si troveranno in quadratura ai Nodi Lunari. Considerato che è appena iniziato un nuovo ciclo lunare con ben 4 pianeti in Aquario siate vigili ed attenti.
Segni Sacri & Simboli
Riconoscere e interpretare i segni che ci circondano e lasciare che ci guidino
€ 16,50

La mente potrebbe stimolarvi a lottare per difendere il ribelle e la ribelle interiore che (avendo abbandonato il giardino dell’Eden) piuttosto che tornarci continua a dimostrare quanto è nel giusto, quanto è forte e quanto ce la può fare anche senza Adamo e senza Dio, mostrandosi indipendente per nascondere una vulnerabilità.
Una volta che sarete stufi di dimostrare il vostro valore, a voi stessi o agli altri continuando a sentirvi in esilio in cerca di un premio, una volta che sarete stufi di lottare per dimostrare chissà cosa, forse arriverà la resa, quella resa che vi porterà ad osservare quanto questa forza e determinazione vi ha tenuto lontano dalla fragilità, da Dio e dagli altri perché era più importante dimostrare qualcosa.
Arriverà il giorno in cui l’unica cosa che direte sarà: “Non so più cosa fare, questo dolore è ancora qui, non ho più strategie, non ce la faccio più, sia fatta la tua volontà! aiutami tu!”, pertanto sfrutterei queste energie di Venere in Capricorno per osservare con determinazione le vostre relazioni, come reagite nelle vostre relazioni, come vi sentite nelle vostre relazioni. Se vi sentite riconosciuti o no, e soprattutto come reagite se non vi sentite riconosciuti o se in qualche modo vi sentite contraddetti. Osservate come la vostra mente passa all’attacco solo per arrivare a convincervi ancora ed ancora: non hai bisogno di loro! ce la puoi benissimo fare da solo/a. In altre parole dice: rimani con me. 
Curare i Chakra con la Scrittura
€ 15,00

Apri il cuore a Dio, apri il cuore alla vulnerabilità (Nodo Nord in Cancro), apri te stesso alla tua vulnerabilità e fragilità umana, ti renderai conto che non sei mai stato/a solo/a e mai potrai esserlo, soprattutto se torni nel regno dei cieli al quale appartieni…
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.