l'alba del sesto sole

VENERE IN PESCI, LUNA CONGIUNTA A LUNA NERA NEL GIORNO DEL SEME GIALLO AUTO-ESISTENTE, KIN 4 – LA RICERCA DI AUTONOMIA E LA FAME D’AMORE

| 0 commenti

Venere, il pianeta che trasporta la frequenza dell’Amore e del Piacere, entra oggi nel Segno d’Acqua dei Pesci, fino al 06 marzo. Si tratta di uno dei transiti planetari più difficili da sopportare, perché ci mette in confronto con la sensibilità, con il bisogno d’amore, amare ed essere amati, e in questi giorni di Corridoio delle Eclissi mette in risalto le serrature difensive dietro cui abbiamo trincerato il Cuore nel tempo.


Venere in Pesci ha anche un aspetto meraviglioso di romanticismo e dolcezza, di fiducia nella bellezza della Vita e di morbida arrendevolezza a ciò che accade. Quindi, a seconda del processo in cui ci troviamo al momento, possiamo sperimentare le due polarità di questo intensissimo aspetto.
In base al Sincronario Galattico delle 13 Lune oggi ci troviamo nel quinto giorno della Luna Galattica, Seme Giallo Auto-Esistente, Kin 4, che stimola a focalizzarsi sul Progetto di Vita. E questo è il punto. Cosa siamo venuti a fare? Perché dover passare attraverso tutte queste battaglie? Cosa stiamo cercando? Perché non riusciamo ad accontentarci?
Venere in Pesci ci accompagna fino al 06 marzo a lasciarci andare tra le braccia di una Vita che riserva sorprese e abbondanza. Tuttavia la sua natura delicata mette luce sulla nostra vulnerabilità e bisogno di sentirci protetti. Il Seme Giallo rappresenta uno stato di coscienza di totale fiducia e arrendevolezza. Chi più di un seme necessita di passare attraverso un processo di morte per rinascere come altro da sé? Chi più di un seme deve aprirsi in due, spaccarsi, per far uscire il germoglio che diventerà piena manifestazione delle proprie potenzialità?
Questa è dunque una chiamata all’abbandono della paura per entrare nel Flusso dell’Intelligenza della Vita, che non è qualcosa di enorme e distante, ma è proprio di ogni singola cellula che ci compone. Attivare questa visione significa non rimanere più ancorati alla paura dell’incertezza. Ed è in questo modo che possiamo oggi iniziare il percorso dentro un altro stato dell’essere, concentrato sulla Via del Cuore (Venere in Pesci) che pone l’attenzione sul bisogno d’amore, sul sapere chiedere amore, sul fidarsi che quell’amore arriva, si risveglia da dentro e viene emanato fuori. Quindi siamo sempre e comunque noi i protagonisti, non qualcuno o qualcosa che si deve manifestare da fuori.


C’è anche un altro aspetto interessante che si presenta nel Cielo Astrologico di oggi, ed è la congiunzione a 10° del Capricorno che si verifica in serata tra la Luna e la Luna Nera. Se da una parte Venere chiama a ricercare l’amore, creando un’atmosfera di grande tenerezza, gli altri due Archetipi del Femminile attivano invece il senso di autonomia, di algido distacco.
Il dono di questa alternanza tra due stati apparentemente opposti è l’instaurarsi di un equilibrio, grazie al quale si esce dal ruolo di vittima in cui il bisogno d’amore spesso ci caccia. Inoltre, è un forte invito a diventare uno stabile punto di riferimento per se stessi, a radicarsi dentro l’Essenza, oltre i bisogni e la ferita dell’amore non corrisposto. Ci stiamo prendendo cura di quella parte negata, che si è sentita rifiutata, affidandola a noi stessi, senza pretendere che venga accolta da qualcun altro. Allora possiamo avvertire l’amarezza dissolversi e il punto del Cuore, da pesante che era, si alleggerisce.
Il Seme Giallo è collegato con il Primo Chakra, il Kin Guida di oggi, Sole Giallo Auto-Esistente, Kin 160, è collegato con il Settimo Chakra. Nell’energia galattica che scorre all’interno del nostro corpo da cima a fondo e ritorno, si uniscono Cielo e Terra dentro di noi, natura umana e celeste, bisogno d’amore e senso di autonomia, e attiviamo l’Holon, una totalità materica ed energetica, manifestazione della nostra vera natura.

Oggi è un giorno Seme Giallo in un anno lunare Seme Giallo, non possiamo far altro che arrenderci a far fiorire ciò che siamo, dentro l’infinito contenuto nelle nostre cellule.
In lak’ech! (Io Sono Un Altro Te Stesso)
Stefania Gyan Salila

Fonte : https://ashtalan.blogspot.it/2018/02/venere-in-pesci-luna-congiunta-luna.html


Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento