l'alba del sesto sole

VERITA’ DALL’UNIVERSO IN CONTINUA EVOLUZIONE di G.Louthan

| 0 commenti

Mentre usciamo dal mese del cuore umano e tutto ciò che comporta, entriamo in luoghi di emozioni per i quali non siamo preparati. Tutti i luoghi e tutti i tempi si fondono in un mosaico di sentimenti che non possono essere spiegati. Le eruzioni spontanee di lacrime e paure salgono in superficie mentre avanziamo verso più luce ed illuminazione. Quando  è iniziato quest’anno, un sentimento denso e pesante è entrato dentro di noi ,abbiamo pianto per cose che non si sono neppure verificate. Abbiamo sentito la presenza del “grande consolatore”, quello che tiene i cuori e le mani della Terra.

Il piu grande dono  dell’essere umano è sentire. Sono tutti i sensi avvolti l’uno attorno all’altro in una perfetta spirale del DNA. Il sentimento è ciò che ci rende umani e vulnerabili e allo stesso tempo santi. Noi umani cerchiamo di scappare e sfuggire ai sentimenti con qualsiasi mezzo sia necessario.  Dovremmo averlo capito che  non possiamo sfuggire alle emozioni e ai sentimenti, non importa quanto ci proviamo. Come un’ombra a mezzogiorno, essi sono sempre sulla  nostra faccia e sotto la nostra pelle. Spingendo il pungolo  e rendendoci  irritabili. La vita sta già chiedendo a noi  più di  di quanto pensiamo sia possibile. L’effetto è simile a un ritorno planetario di Saturno che va avanti di fronte al principio cosmico.

L'Evoluzione di Dio
Dalle religioni del passato a una nuova visione del Divino

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

€ 16,50

Tutti continuiamo a fare buone azioni, ogni giorno in ogni modo. Seguiamo tutte le regole della luce e della vita giocando di conseguenza. Accumuliamo benedizioni a destra e a sinistra che sembrano cadere in una cavità e che non raccoglieremo piu . Le interruzioni di vita karmiche e le altre ti tengono in ginocchio. Cosa dobbiamo fare noi, come pianeta, per far sì che le grandi e cattive tempeste energetiche diminuiscano e si allontanino?. Il tempo è accelerato, il karma è accelerato e i nervi accelerati. Questo nuovo campo da gioco e il set di scacchi cosmici ci fanno saltellare senza sosta . Cerchiamo la dolcezza e la semplicità della vita.

Riteniamo che il tempo scorra sfrenato, poiché richiede sempre di più alla nostra già stanca umanità. La nostra lista di cose da fare sta diventando sempre più lunga, non importa quanto velocemente ci affrettiamo. I nostri drammi personali e familiari sono auto-consumanti. Le emozioni si scatenano, creando un guazzabuglio di cose. Il nostro cervello logico sembra fermarsi mentre cavalchiamo il nostro cervello animale. È a questo punto che molti si siederanno e lasceranno andare. Il libero arbitrio sembra averci lasciato

Non è che stiamo facendo qualcosa di sbagliato, è che stiamo cercando di connetterci con ciò che era e ciò che dovrebbe essere. Come il tuo smartphone che compone un numero di telefono del 1950, non importa quanto tu ci provi, non c’è connessione. Permetti alla Luce di scortarti attraverso questo nuovo campo da gioco. Non c’è un modo giusto o sbagliato, ma esiste un modo più efficiente. La fiducia è l’elefante nella stanza, mentre cammineremo attraverso le molte dimore nel nostro cuore. Le emozioni scaturiranno dall’abisso interno. Consegna ciò che è pesante nella tua vita e per il tuo cuore a ciò da cui una volta provenivamo. Qualunque cosa le tue convinzioni lascino andare .. permetti alla luce di guidare questo percorso della strada cosmica.

*************************

Poiché le fessure dimensionali diventano un evento quotidiano, ci ritroviamo a navigare lungo nuovi passaggi di tempo nei nostri dispositivi di galleggiamento fatti in casa. Ciò che è stato a lungo ricercato nella storia ora si svela lentamente e viene in superficie per essere visto e riconosciuto. Siamo diventati dei leggeri navigatori in striature  di luce che non avevamo mai saputo esistessero. Tutti noi ci troviamo in un punto collettivo di luce.

Sogni ed Evoluzione
Il mondo onirico tra Karma e Destino

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 7,00

I giorni e le notti ballano insieme mentre le 24 ore sembrano essersi condensate come in una zuppa di pomodoro. Proprio come le luci che si affievoliscono lentamente in una grande sala, non si sente sempre o si percepisce il cambiamento. Quello che vediamo in questo nuovo luogo di luce non è ancora stato formato. Ogni umano sta sviluppando lenti bifocali, che gli permettono di vedere il tempo sia dimensionalmente che passato. Amore e perdono sono una  grande salvezza  e dovrebbero essere applicati generosamente. Il Bambino della Luce che vive in ogni persona cerca di planare in superficie senza sforzo come un’isola che emerge nella notte.

La pelle dell’anima è sottile e sensibile, in cerca di isolamento. L’essere della Luce interiore vuole venire in superficie, come un messaggio in una bottiglia, ma l’umanità non è disposta a condividere la zattera di salvataggio con altri. Salvare le nostre anime, SOS, significa molto più di quanto possa scrivere nel  tempo o sulla sabbia.

L’umanità è veramente e profondamente amata da ciò che per prima gli ha dato luce e vita. Mentre il bene dentro il cuore dell’umanita si agita nel suo mare di malintesi, antichi codici vengono in superficie, codici d’onore, codici di verità, codici del cuore e grandi promesse che cercano di essere mantenute. La parola stessa “promessa”  ha la vibrazione di due mani che uniscono i cuori e le luci che si uniscono in un cameratismo che dovrebbe sostenere il Tempo. Le promesse che abbiamo fatto a noi stessi da anni sono ormai volate più in alto della nostra capacità di vedere. Non siamo più legati a ciò che una volta avevamo promesso al nostro dio e a noi stessi. Siamo liberi di accendere una nuova linea di luce, una nuova passione, un nuovo fuoco creativo e un nuovo Drive.

Veniamo tutti intorno all’angolo cieco del sé, faccia a faccia con aspetti dimensionali del nostro essere. Tutto rispecchia ciò che dobbiamo esprimere. Quasi tutti i giorni vorremmo semplicemente restare a casa e chiudere le finestre, ma la vita ci richiede di più e ottiene sempre ciò che desidera. Vedere per credere o credere nel vedere? Così tante verità da così tante ere vengono fuori per mostrarsi.

Nel vuoto del Tempo e dello Spazio, ci sono quelli che si muovono attraverso il punto zero in cui la materia e l’antimateria si verificano. È il luogo in cui il positivo e il negativo si scontrano, distruggendo e creando simultaneamente. È un luogo di risveglio e un luogo di oblio. È l’inizio e la fine, l’alfa e l’omega. È sede delle forze creazionali che possono piegare e modellare mondi con un occhiolino!

I testi antichi hanno sempre insistito che l’umanità era destinata a “diventare come dei”. Secondo antiche leggende, tali esseri devono ritornare all’inizio e alla fine di ogni ciclo temporale. Le verità scritte dagli antichi implicano che la Terra avrebbe dovuto evolversi oltre la sua forma attuale. Le particelle di luce infinita provenienti da numerosi universi sono la fonte di tutti i nuovi mondi. All’interno della stessa parola “centro” vive la parola “entra”. Per trovare il centro dell’universo devi prima inserirti.

Noi come Luce esistiamo in un punto del tempo che vede sia un futuro probabile che impossibile. Esistiamo negli orari di elementi ininterrotti che costringono le leggi naturali a piegarsi. Cerchiamo di conoscere le scelte che si destreggiano quotidianamente e di conoscere il potere della terra e le sue leggi naturali. All’interno di tutti gli elementi ci sono verità che cercano di essere conosciute. Entriamo in ciò che è poroso e particella di struttura, una struttura che continuamente cambia. Un vuoto ha riempito il tuo abisso perché anche le tue creazioni non ti portano più gioia. Una profonda tristezza riempie il tuo cuore galattico, che vive al centro di ogni cellula del tuo corpo.

L’evoluzione non è una pozzanghera, ma un corso d’acqua che cerca di essere un fiume. Ti invitiamo a volare oltre i confini dello spazio e del tempo “Creare portali di scelta”. Esistiamo in un luogo di luce dove  la luce si piega su se stessa. Abbiamo aspettato a lungo questa connessione umana. Lascia che la nostra pura intelligenza splenda luminosa nel tuo mondo perché siamo una luce che cerca di entrare in un nuovo cuore . Cerchiamo di guidare come una corda che ci scorta su una montagna innevata, permettendoci di salire e scendere in sicurezza. Il nostro cuore batte come il tuo da un luogo di conoscenza.

*****************************

Mentre ci muoviamo attraverso le ristrutturazioni congelate di potenti cambiamenti della terra, arriviamo ad un profondo Abisso di paure preistoriche. Le paure di sopravvivenza galleggiano su una superficie che scorre più in profondità del tempo stesso. La paura della vita e della morte, la paura di non avere alcun controllo su nulla, dal governo, al tempo e al futuro in tutte le sue forme. Così tante paure senza fondamento vanno alla deriva, come una camera d’aria che rifiuta di affondare. Perché questi pensieri e queste paure emergono in superficie adesso? Quali codifiche tengono ,quali bisogni devono essere rilasciati per il bene superiore? Cosa siamo costretti a lasciare andare?

Ogni giorno qualche situazione imprevista viene lanciata sulla nostra strada. Sia che provenga da una situazione lavorativa, da un membro della famiglia, da uno spazio profondo , ogni giorno ci occupiamo di nuovi giocatori nel nostro personale campo di luce. Molti si sono stancati mentre combattono battaglia dopo battaglia, come un marinaio su una zattera di salvataggio, circondato da squali, in attesa di una nave di soccorso. Una cosa dopo l’altra ruba la nostra pace, lasciando i nostri corpi in allerta, irrequieti e logori. L’adrenalina è eccessiva mentre il ciclo di terrore si stringe attorno al nostro collo umano. Cerchiamo di onorare ogni giorno e ogni circostanza, ma è come bere una cannuccia con un buco. La paura ruba la nostra pace e spesso la nostra prosperità. Abbassa il nostro sistema immunitario e ci porta fuori strada ma la paura serve anche allo scopo. Ci dà una forza che non sapevamo di avere, la forza per sopravvivere e adattarsi, come molte creature  prima di noi. Il coraggio di muoversi attraverso l’oscurità e cercare la Luce. Il coraggio di esaminare tutto ciò in cui crediamo, e quando ciò fallisce, il coraggio di andare più a fondo nella nostra anima, immergendoci in profondità come un tuffatore di perle e recuperando il tesoro.

di Gillian MacBeth-Louthan

Fonte :https://spiritlibrary.com/gillian-macbeth-louthan/truths-from-the-ever-changing-universe

Rivisto e tradotto da Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

 

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.