Quando tiri troppo la corda … la corda è destinata a spezzarsi…Ora sapete perchè da noi non si spezza ? Perchè c’è chi tira da un lato e chi molla sempre da un altro ..E dunque questa corda non si spezzerà mai perchè continuerà a essere tirata fin quando dall”altro lato non ci sarà più neanche un capo di corda per reagire e si cadrà l’uno sull’altro… Stiamo facendo la fine della rana nell’ acqua calda …ma nulla voglio togliere a Noam Chomsky…l’esempio della corda per me calza a pennello… Arrabbiarsi è inutile… reagire altrettanto…non avremmo dovuto permettere alla corda dalla nostra parte di diventare cosi piccola da non riuscire ad afferrarla con due mani e da farci cadere malamente… ma Il danno è stato fatto…

La paura di morire ci ha fregato…avrebbe dovuto generare quell’ orgasmo primigenio che raramente accade quando la morte è cosi vicina da sfiorarti…quell’orgasmo che ti fa ricordare che non c’è forza più potente della vita …non c’è paura che sconfigga la voglia di vivere… ma non è stato cosi…. La verità è che Il nostro futuro non è più in questo mondo… ma in un altro mondo con una modalità di vita che non ha che fare con quelle che stiamo vivendo attualmente…Non ritorneremo mai alla vita di prima …e voi che ci sperate …permettete che vi dica che state ancora beatamente dormendo ..Non bisogna reagire per ristabilire il vecchio ma …bisogna attivarsi per creare nuove strategie che vi allontanino dalle dinamiche di questa dimensione …bisogna vivere ad un ottava superiore che diventerà man mano che prenderà un suo spessore e una sua connotazione invisibile agli occhi del mondo attuale…Il nuovo mondo non va costruito sulle macerie del vecchio…il nuovo mondo va costruito su un terreno vergine …. deve radicare su zolle pulite e il terreno nuovo dove radicherà siete sempre e solamente VOI…

Se continuate a reagire e ad arrabbiarvi il terreno si contaminerà di vecchio e il nuovo mondo non nascerà mai…Elevatevi non per reagire ma per uscire fuori da questo caos …adottate strategie per andare aldilà di questa matrix …ritornate alla terra…. alla madre di tutte le cose …la risposta è li…nel ventre di chi vi nutre e vi supporta ancora …MALGRADO TUTTO…Ritornate figli della terra… state insieme …riunitevi fieri e saldi in un unico intento… condividete il vostro amore per essa …collaborate tra di voi …create comunità dove l’amore e la cooperazione saranno alla base di tutto e diventerete la nuova TERRA dentro la terra…invisibili agli occhi di questo MONDO…Per fare questo siete ancora in tempo ….Non fatevi male …fatevi del bene …SEMPRE…

CON AMORE

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci
Riproduzione consentita con citazione della fonte.

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento